Provincia Regionale Palermo

torna all'home page

“Imaginarie” - Letture Visuali
 
Mostra Collettiva d’Arte Contemporanea a tema,
con il Patrocinio della Provincia Regionale di Palermo
in occasione dei dieci anni di attività del portale web "PITTORICA.it"
Inaugurazione venerdì 14 maggio ore 18
Loggiato di San Bartolomeo
Corso Vittorio Emanuele Palermo
Quello del narrare è un connotato intrinseco alla fisiologia delle arti visuali. Affabulare per immagini, dare consistenza visiva a quanto abitualmente affidato alle semplici parole è da sempre un dato fondante e costitutivo dell’ideare e agire artistici ad ogni latitudine.
Proprio il potere di penetranza percettivo-cognitiva, di cui il segno, il colore e la forma sono tipicamente portatori, fa sì che alle espressioni immaginifiche sia stato attribuito un ruolo di comunicazione rimasto praticamente inalterato fino ai nostri giorni. Un ruolo rafforzato dall’invenzione della scrittura, che in più d’un caso al suo incipit aveva una struttura ideografica, e ancor di più dalla nascita della letteratura, che proprio grazie alle immagini (si pensi al peso esercitato dalla pittura vascolare greca nella determinazione e nella diffusione dei topoi legati all’epica omerica) ha potuto irretire più facilmente intere generazioni di lettori.
Da queste evidenze inoppugnabili è scaturito il progetto d’una grande mostra collettiva (portato avanti dall’associazione Pittorica per celebrare il proprio decennale con il Patrocinio della Provincia Regionale di Palermo) tutta incentrata sulla capacità della letteratura di farsi fonte evocativa di ispirazione per la realizzazione di opere di grafica, pittura, scultura ed installazioni.
Ben 53 artisti, appartenenti a diverse fasce anagrafiche (dai settantenni già storicizzati ai ventenni appena freschi d’Accademia) e portatori di tecniche, linguaggi e cifre stilistiche ben differenziati, sono stati coinvolti in questa iniziativa, a dimostrazione e conferma di come l’arte contemporanea (non meno di quella delle epoche trascorse) possa continuare a trarre linfa vitale dalla parola scritta, mutuando da essa significativi spunti di riflessione e validi stimoli di natura estetica.
Ciò che ne è conseguito è un assemblaggio di manufatti fra loro assai diversi e anche discordi, però capaci di farsi vessilliferi delle istanze presenti nella stretta contingenza artistica e di ergersi a interessante panoramica sulla produzione visuale in atto nella nostra isola (e non solo).
La mostra, che sarà visibile dal 14 maggio al 13 giugno (tutti i giorni, tranne il lunedì, dalle 10 alle 13 e dalle 16,30 alle 19,30, la domenica solo al mattino) è stata ideata e curata da Salvo Ferlito.
Partecipano alla collettiva:  
MARIANA ACUNA, ANTONELLA AFFRONTI, ALBERTO AMODEO, MARISA BATTAGLIA, FRANCESCA CANNATELLA, SALVATORE CAPUTO, IRENE CARDILLO, AURELIO CARUSO, GAETANO COSTA, FABRIZIO COSTANZO, LEONARDO CUMBO, MARZIA CUSIMANO, PINA D'AGOSTINO, ANGELO DENARO, DARIO DI VINCENZO, PIETRO EMANUELE, LILIANA ERRERA, STELLA FEBBRARO, GIUSEPPE FELL, SERGIO FIGUCCIA, MANLIO GIANNICI, ANNA KENNEL, LEONARDO LA BARBERA, LORENZO LA MANTIA, CHIARA LETO, MARIO LO COCO, PINO MANZELLA, MAURO MARASCHI, GIOVANNI MATTALIANO, DOMENICO MEZZATESTA, KINO MISTRAL, GIUSEPPE MULIELLO, FRANCESCO NUCCIO, GASPARE OCCHIPINTI, SERGIO ORLANDO, ELENA PAGANI, FRANCO PANELLA, M. GIOVANNA PERI, ANTONINO G. PERRICONE, FRANCO PINTAUDI, SALVATORE PIZZO, MAURIZIO PRIOLO, SALVATORE PROVINO, ENZO ROMEO, TINO SIGNORINI, ANNA TORREGROSSA, ROSARIO TRAPANI /GIOVANNA CALABRETTA, BICE TRIOLO, VINCENZO VERDEROSA, TIZIANA VIOLA MASSA, SALVATORE VITRANO, ANGELA ZUCCARELLO. 

Gli Sponsor della manifestazione

 

torna all'home page